Sketcher VincoloTangente

From FreeCAD Documentation
Revision as of 15:10, 11 June 2024 by FuzzyBot (talk | contribs) (Updating to match new version of source page)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)

Sketcher VincoloTangente

Posizione nel menu
Sketch → Sketcher Vincoli → Vincolo Tangente
Ambiente
Sketcher
Avvio veloce
T
Introdotto nella versione
-
Vedere anche
Sketcher Vincolo Punto su oggetto

Descrizione

Il vincolo Tangente costringe due curve ad essere tangenti. Le linee sono trattate come infinite, e gli archi sono trattati come cerchi o ellissi completi. Il vincolo è anche in grado di collegare due curve costringendole ad essere tangenti nella giunzione, e quindi rende levigata la loro congiunzione.

Utilizzo

See also: Drawing aids.

Continue mode

  1. Make sure there is no selection.
  2. There are several ways to invoke the tool:
    • Press the Constrain tangent or collinear button.
    • Select the Sketch → Sketcher constraints → Constrain tangent or collinear option from the menu.
    • introduced in version 1.0: Right-click in the 3D view and select the Constrain → Constrain tangent or collinear option from the context menu.
    • Use the keyboard shortcut: T.
  3. The cursor changes to a cross with the tool icon.
  4. Do one of the following:
    • Select two edges. The edges can be any edge except a B-spline.
    • Select a point and two edges (in that order).
    • Select an edge, a point and another edge (idem).
  5. A Tangent constraint is added. If a point and two edges have been selected, up to two Point on object constraints can also be added. See Examples.
  6. Optionally keep creating constraints.
  7. To finish, right-click or press Esc, or start another geometry or constraint creation tool.

Run-once mode

  1. Do one of the following:
    • Select two edges (see above).
    • Select two endpoints belonging to different edges.
    • Select an edge and the endpoint of another edge (in any order).
    • Select a point and two edges (idem).
  2. Invoke the tool as explained above, or with the following additional option:
  3. A Tangent constraint is added. If a point and two edges have been selected, up to two Point on object constraints can also be added. See Examples.

Examples

Tra due curve (tangenza diretta)

The two edges are made tangent. If one of the edges is a conic, a Point object that has a Point on object constraint with both (extended) edges is added.

Non è consigliabile ricostruire il punto di tangenza creando un punto e vincolandolo ad appartenere ad entrambe le curve. Questo metodo funziona, ma la convergenza è molto lenta, e richiede circa il doppio delle iterazioni di una convergenza normale. Se il punto di tangenza è proprio necessario conviene utilizzare gli altri modi di applicazione di questo vincolo.

Tra due punti finali (tangenza punto con punto)

The endpoints are made coincident, and the angle between the edges at that point is set to 180° (smooth joint) or 0° (sharp joint), depending on the placement of the edges before the constraint is applied.

Tra una curva e un punto finale (tangenza punto con curva)

In questo modo, il punto finale di una curva è vincolato a giacere sull'altra curva, e le curve sono forzate ad essere tangenti nel punto. Questa modalità viene applicata quando sono stati selezionati una curva e un punto finale di un'altra curva.

Tra due curve nel punto (tangenza nel punto) (v0.15)

In questo modo, sono rese tangenti due curve, e il punto di tangenza è monitorato. Questa modalità viene applicata quando sono state selezionate due curve e un punto.

Rispetto alla tangenza diretta, questo vincolo è più lento, perché sono coinvolti i gradi di libertà, ma se il punto di tangenza è necessario, è la modalità consigliata perché offre una migliore convergenza rispetto alla tangenza diretta + punto su due curve.

Tra due linee (collineari)

The two lines are made collinear.

Script

I vincoli di tangenza possono essere creati con le macro e dalla console di Python utilizzando la seguente funzione:

# direct tangency
Sketch.addConstraint(Sketcher.Constraint('Tangent',icurve1,icurve2))

# point-to-point tangency
Sketch.addConstraint(Sketcher.Constraint('Tangent',icurve1,pointpos1,icurve2,pointpos2))

# point-to-curve tangency
Sketch.addConstraint(Sketcher.Constraint('Tangent',icurve1,pointpos1,icurve2))

# tangent-via-point (plain constraint, helpers are not added automatically)
Sketch.addConstraint(Sketcher.Constraint('TangentViaPoint',icurve1,icurve2,geoidpoint,pointpos))

Dove:

  • Sketch è un oggetto sketch
  • icurve1, icurve2 sono due numeri interi che identificano le curve da rendere tangenti. I numeri interi sono gli indici nello schizzo (il valore, reso da Sketch.addGeometry).
  • pointpos1, pointpos2 dovrebbe essere 1 per il punto iniziale e 2 per il punto finale.
  • geoidpoint e pointpos in TangentViaPoint sono gli indici che specificano il punto di tangenza.

The Sketcher scripting page explains the values which can be used for incurve1, incurve2, pointpos1, pointpos2, geoidpoint and pointpos and contains further examples on how to create constraints from Python scripts.