Sketcher: Dialogo

From FreeCAD Documentation
This page is a translated version of the page Sketcher Dialog and the translation is 49% complete.
Outdated translations are marked like this.

Introduzione

Mentre uno schizzo viene modificato o, in altre parole, mentre uno schizzo è in modalità di modifica, la finestra di dialogo Sketcher viene visualizzata nella scheda Attività della Vista combinata.

To put a sketch in edit mode see Sketcher EditSketch. To finish edit mode see Sketcher LeaveSketch.

La finestra di dialogo è composta dalle seguenti sezioni:

Tool parameters

introduced in version 1.0

Some tools add a parameters section at the top of the dialog. Available options and/or modes depend on the tool.

The parameters section of the Sketcher CreateLine tool

Messaggi del solutore

Questa sezione informa sullo stato dello schizzo. Uno schizzo può essere sottovincolato, completamente vincolato o avere vincoli ridondanti.

The possible messages are:

  • Empty sketch
  • Fully constrained
  • Under constrained: n DoF(s)
  • Redundant constraints: (#, #, #)
  • Over-constrained: (#, #, #)
  • Solver failed to converge

Se uno schizzo è sottovincolato, viene indicato il numero di gradi di libertà (o Dof). Facendo clic su questo testo verranno selezionati gli elementi dello schizzo sottovincolati.

Se uno schizzo presenta vincoli ridondanti vengono indicati gli indici dei vincoli. Facendo clic su quel testo verranno selezionati questi vincoli.

The last three messages are displayed in red for a reason: they are warnings that should not be ignored. They indicate issues that must be addressed as they interfere with the solver.

The last three messages are not mutually exclusive. If more than one applies only the most important message, occurring lowest in the list, is displayed.

Opzioni disponibili:

Opzione Descrizione
Questo pulsante apre un menu:
  • Aggiornamento automatico: se selezionato, l'intero documento viene ricalcolato dopo ogni azione di schizzo. Non consigliabile per documenti complessi.

Controlli avanzati del solutore

Questa sezione verrà visualizzata solo se si seleziona l'opzione Mostra sezione 'Controllo avanzato del solutore' nelle preferenze di Sketchcher.

Tenere presente che la maggior parte delle opzioni presenti in questa sezione non hanno alcuna utilità pratica. Possono tuttavia aiutare a testare e comprendere i solutori.

Opzioni disponibili:

Opzione Descrizione
Risolutore predefinito Il risolutore utilizzato per risolvere la geometria. LevenbergMarquardt e DogLeg sono Trust_region trust regione algoritmi di ottimizzazione. Il risolutore BFGS utilizza l'Broyden–Fletcher–Goldfarb–Shanno algoritmo.
DogLeg per passo di Gauss Questa impostazione è disponibile solo per il risolutore DogLeg. È il tipo di passo utilizzato nell'algoritmo DogLeg.
Numero massimo di iterazioni Se il risolutore necessita di più iterazioni per trovare una convergenza verso una soluzione, si fermerà e indicherà che ha fallito.
Moltiplicatore dimensione schizzo Se selezionato, le iterazioni massime verranno moltiplicate per il numero di parametri. L'idea è che schizzi più grandi avrebbero bisogno di più iterazioni per convergere.
Convergenza La soglia per l'errore quadrato. Questo errore viene utilizzato per determinare se una soluzione converge o meno.
Eps/Eps1/Tau Queste impostazioni sono disponibili solo per il risolutore LevenbergMarquardt. Si dovrebbe cambiare qualcosa qui solo se si comprende appieno come funziona il risolutore LevenbergMarquardt.
Tolg/Tolx/Tolf Queste impostazioni sono disponibili solo per il risolutore DogLeg. Si dovrebbe cambiare qualcosa qui solo se si comprende appieno come funziona il risolutore DogLeg.
Algoritmo QR Durante la diagnosi viene calcolato il rango della matrice che consente di analizzare ulteriormente il sistema di vincoli per determinare se esistono vincoli ridondanti/conflittuali. La scomposizione rivelatrice del rango utilizzata in FreeCAD è QR. Esistono due algoritmi: Eigen Dense QR è un QR a matrice densa con rotazione completa, che è l'algoritmo collaudato legacy che funziona molto bene ma è piuttosto lento man mano che il sistema cresce. L'algoritmo Eigen Sparse QR è un'ottimizzazione per matrici sparse (con molti zeri), che di solito è molto più veloce, poiché i sistemi di FreeCAD hanno molti zeri.
Soglia pivot Quando si esegue un QR, i valori inferiori alla soglia pivot vengono trattati come zero.
Risolutore ridondanze Il risolutore utilizzato durante la diagnosi per determinare se un gruppo è ridondante o in conflitto.
Iterazioni massime ridondanti Uguale a Iterazioni massime, ma per la risoluzione delle ridondanze.
Moltiplicatore della dimensione dello schizzo per le rid. Uguale a Moltiplicatore dimensione schizzo, ma per la risoluzione delle ridondanze.
Convergenza delle ridondanze Lo stesso di Convergence, ma per la risoluzione delle ridondanze.
R.Eps/R.Eps1/R.Tau Lo stesso di Eps/Eps1/Tau, ma per la risoluzione delle ridondanze.
R.Tolg/R.Tolx/R.Tolf Uguale a Tolg/Tolx/Tolf, ma per la risoluzione delle ridondanze.
Modalità debug della console Impostazione per specificare la verbosità dell'output della console.
Risolvi Questo pulsante avvia esplicitamente il risolutore.
Ripristina impostazioni predefinite Questo pulsante ripristina le impostazioni predefinite del risolutore.

Vincoli

Questa sezione elenca i vincoli nello schizzo. Deselezionando un vincolo nell'elenco lo si nasconderà nello schizzo. I vincoli possono essere selezionati sia nell'elenco che nello schizzo.

Constraints can also be (un)hidden with Sketcher SwitchVirtualSpace.

Opzioni disponibili:

Opzione Descrizione
Filtro Se la casella di controllo Filtro è selezionata, l'elenco a discesa Filtro controlla quali vincoli sono elencati:
  • Tutti: tutti i vincoli.
  • Geometrico: vincoli geometrici.
  • Dati: Driving vincoli dimensionali. Non funziona correttamente: tutti i vincoli dimensionali vengono filtrati.
  • Denominazione: vincoli denominati. Non funziona.
  • Riferimento: Driven vincoli dimensionali. Non funziona.
  • Vincoli selezionati: vincoli selezionati nello schizzo.
  • Vincoli associati: vincoli associati agli elementi selezionati nello schizzo.
Questo pulsante attiva/disattiva la visibilità dei vincoli elencati nello schizzo.
Questo pulsante apre un menu:
  • Vincoli automatici: Se selezionato, alcuni vincoli geometrici vengono applicati automaticamente ai nuovi elementi.
  • Rimuovi automaticamente i ridondanti: se selezionato, i nuovi vincoli ridondanti verranno rimossi automaticamente.
  • Mostra solo vincoli filtrati: se selezionato, solo i vincoli elencati verranno mostrati nello schizzo.
  • Informazioni estese (nel widget): se selezionato, le informazioni estese vengono aggiunte in questo modulo:
[(GeoID1,PosID1),(GeoID2,PosID2),(GeoID3,PosID3)]
GeoID è un indice in base zero per la geometria non esterna. L'asse X ha GeoID -1, l'asse Y ha GeoID -2. GeoID -3, -4 ecc. vengono utilizzati per la geometria esterna.
PosID può avere i seguenti valori:
0 = bordo, 1 = punto iniziale, 2 = punto finale, 3 = punto centrale.
Ad esempio, una quota dall'origine al centro di un cerchio che è il 2° elemento non esterno nello schizzo avrà queste informazioni estese:
[(-1,1),(1,3)]
  • Nascondi allineamento interno (nel widget): se selezionato, i vincoli associati agli allineamenti interni vengono nascosti nell'elenco. Lo strumento Mostra/Nascondi geometria interna può anche nascondere questi vincoli, ma nasconderà anche gli allineamenti interni nello schizzo.
Menu contestuale Facendo clic con il pulsante destro del mouse sui vincoli selezionati nell'elenco si apre un menu contestuale. Il menu presenta le seguenti opzioni:
  • Cambia valore: modifica il valore di un vincolo dimensionale. Funziona solo per un singolo vincolo.
  • Attiva/disattiva riferimento: vedere Sketcher ToggleDrivingConstraint.
  • Disattiva o Attiva: vedere Sketcher ToggleActiveConstraint.
  • Visualizza i vincoli: equivale a selezionare la casella di controllo dei vincoli. Ma, a differenza della casella di controllo, funziona anche per più di un vincolo.
  • Nascondi i vincoli: equivale a deselezionare la casella di controllo dei vincoli. Idem.
  • Seleziona Elementi: vedere Sketcher SelectElementsAssociatedWithConstraints.
  • Rinomina: rinomina il vincolo.
  • Centra lo schizzo: Centra la vista 3D attorno ai vincoli selezionati.
  • Elimina: Elimina i vincoli selezionati. È possibile utilizzare anche il tasto Canc.
  • Scambia i nomi dei vincoli: scambia i nomi dei vincoli selezionati. Funziona solo se sono selezionati due vincoli con nomi utente.

Elementi

Questa sezione elenca gli elementi nello schizzo. Deselezionando un elemento nell'elenco lo si nasconderà nello schizzo. Gli elementi possono essere selezionati sia nell'elenco che nello schizzo.

Opzioni disponibili:

Opzione Descrizione
Filtro Se la casella di controllo Filtro è selezionata, l'elenco a discesa Filtro controlla quali elementi sono elencati:
  • Normale: Geometria normale: geometria che non rientra nelle tre categorie successive.
  • Costruzione: Geometria della costruzione.
  • Interna: Geometria interna.
  • Esterna: Geometria esterna.
  • Tutti i tipi: tutti i tipi di geometria. È possibile selezionare tipi specifici nel resto dell'elenco:
    • Punto
    • Linea
    • Cerchio
    • Ellisse
    • Arco di cerchio
    • Arco di ellisse
    • Arco di iperbole
    • Arco di parabola
    • B-Spline
Questo pulsante apre un menu:
  • Informazioni estese: se selezionato, vengono fornite informazioni estese sull'elemento.
Per la geometria non esterna le informazioni nell'elenco cambiano da:
<N>-<TIPO>
A:
<TYPE>(Bordo<N>#ID<GeoID>#<VLX>)[-Costruzione]
<TYPE>: tipo di elemento.
<N>: un indice in base 1 che indica l'ordine di creazione dell'elemento.
<GeoID>: vedere sotto Vincoli.
<VLX>: Livello elemento. Vedere sotto.
Ogni elemento nell'elenco ha da 1 a 4 pulsanti organizzati in 4 colonne. Questi selezionano una parte specifica dell'elemento. Vengono visualizzati solo i pulsanti applicabili.
  • Pulsante nella colonna 1: seleziona il bordo dell'elemento.
  • Pulsante nella colonna 2: seleziona il punto iniziale dell'elemento.
  • Pulsante nella colonna 3: seleziona il punto finale dell'elemento.
  • Pulsante nella colonna 4: seleziona il punto centrale dell'elemento.

Fare clic sul testo ha lo stesso effetto che fare clic sul primo pulsante disponibile dell'elemento.

Menu contestuale Facendo clic con il pulsante destro del mouse sugli elementi selezionati nell'elenco si apre un menu contestuale. Il menu contiene gli Strumenti di vincolo geometrico, gli Strumenti di vincolo dimensionale e le seguenti opzioni aggiuntive:
  • Attiva/disattiva geometria di costruzione: vedere Sketcher Geometria di costruzione.
  • Seleziona vincoli: vedere Sketcher Seleziona i vincoli.
  • Seleziona origine: vedere Sketcher Seleziona l'origine.
  • Seleziona asse orizzontale: vedere Sketcher Seleziona l'asse orizzontale.
  • Seleziona asse verticale: vedere Sketcher Seleziona l'asse verticale.
  • Livello: sono disponibili 3 livelli:
    • Livello 0: indicato come VL0 nelle informazioni estese. Questo è il livello predefinito. Gli elementi su questo livello vengono visualizzati con un tipo di linea continua.
    • Livello 1: indicato come VL1 nelle informazioni estese. Gli elementi su questo livello vengono visualizzati con un tipo di linea tratteggiata.
    • Nascosto: indicato come VL2 nelle informazioni estese. Gli elementi su questo livello sono nascosti nello schizzo.
L'ordine di rendering dei livelli 0 e 1 è tale che quando si selezionano punti coincidenti nella Vista 3D gli elementi sul livello 0 vengono selezionati a favore di quelli sul livello 1.
  • Elimina: Elimina gli elementi selezionati. È possibile utilizzare anche il tasto Canc.


In the image the edge of a line and the center of an arc have been selected.
The line does not have a button in column 4 as it does not have a center. |- | Context menu | Right-clicking the background of the list, or right-clicking elements selected in the list opens a context menu. The menu contains the Geometric constraint tools, the Dimensional constraint tools and the following additional options:

  • Toggle construction geometry: See Sketcher ToggleConstruction.
  • Select Constraints: See Sketcher SelectConstraints.
  • Select Origin: See Sketcher SelectOrigin.
  • Select Horizontal Axis: See Sketcher SelectHorizontalAxis.
  • Select Vertical Axis: See Sketcher SelectVerticalAxis.
  • Layer: 3 layers are available:
    • Layer 0: Indicated as VL0 in extended information. This is the default layer. Elements on this layer are displayed with a solid line type.
    • Layer 1: Indicated as VL1 in extended information. Elements on this layer are displayed with a dashed line type.
    • Hidden: Indicated as VL2 in extended information. Elements on this layer are hidden in the sketch.
The rendering order of layers 0 and 1 is such that when picking coincident points in the 3D view elements on layer 0 are selected in favor of those on layer 1.
  • Delete: Deletes the selected elements. The Del key can also be used.

|}