Ambiente CAM

From FreeCAD Documentation
(Redirected from Path Workbench/it)
This page is a translated version of the page CAM Workbench and the translation is 89% complete.
Outdated translations are marked like this.
L'icona di Path

Introduzione

L'Ambiente Path viene utilizzato per produrre istruzioni macchina per Macchine CNC da un modello 3D di FreeCAD. Questi producono oggetti 3D del mondo reale su macchine CNC come frese, torni, taglio laser e simili. In genere, le istruzioni sono un dialetto G-code. Qui viene presentato un esempio generale di simulazione della sequenza del percorso utensile del tornio CNC.

L'ambiente CAM di FreeCAD crea le istruzioni macchina con il seguente flusso di lavoro:

  • Un modello 3D è l'oggetto di base, generalmente creato utilizzando uno o più ambienti tra Part Design, Part o Draft.
  • Viene creata una Lavorazione nell'ambiente CAM. Contiene tutte le informazioni necessarie per generare il G-code necessario per elaborare la lavorazione su una fresa CNC: c'è il pezzo grezzo, la fresa ha un certo set di utensili e segue determinati comandi che controllano velocità e movimenti (di solito G-code).
  • Gli Utensili vengono selezionati come richiesto dalle operazioni di lavorazione.
  • I percorsi di fresatura sono creati utilizzando, ad es. le operazioni di Profilo e Cavità 3D. Questi oggetti Percorso (CAM) utilizzano il linguaggio G-code interno di FreeCAD, indipendente dalla macchina CNC.
  • Si può esportare la lavorazione con un G-code, corrispondente alla propria macchina. Questo passaggio è chiamato "post-elaborazione"; sono disponibili diversi post processori.

Concetti generali

L'ambiente CAM genera un G-code che definisce i percorsi richiesti per fresare il Progetto rappresentato dal modello 3D nel linguaggio G-code usato da FreeCAD per le operazioni di lavorazione di CAM, che viene successivamente tradotto nel codice appropriato per il controllo CNC di destinazione selezionando il post processore appropriato.

Il G-code è generato dalle direttive e dalle operazioni contenute in un percorso di lavorazione. Il flusso di lavorazione le elenca nell'ordine in cui verranno eseguiti. L'elenco può essere popolato aggiungendo operazioni sui percorsi, ottimizzazioni dei percorsi, comandi parziali dei percorsi e modifiche ai percorsi, dal menu CAM o dai pulsanti della GUI.

CAM offre un Gestore degli utensili (Libreria, Tabella utensili), un ispettore del G-code e strumenti di simulazione. Collega il post processore e consente di importare ed esportare i modelli di lavorazioni.

L'ambiente CAM ha delle dipendenze esterne tra cui:

  1. Le unità del modello 3D di FreeCAD sono definite nelle impostazioni Modifica → Preferenze ... → Generale → Sistema di unità:. La configurazione del postprocessore definisce le unità G-code finali.
  2. Il percorso del file macro e le tolleranze geometriche sono definiti nella scheda Modifica → Preferenze ... → CAM → Preferenze lavorazione.
  3. I colori sono definiti in Modifica → Preferenze ... → CAM → GUI.
  4. I parametri dei lembi di fermo pezzo (tag) sono definiti nella scheda Modifica → Preferenze ... → CAM → Ottimizzazione.
  5. Se la qualità del modello Base 3D supporta i requisiti di CAM, supera la Verifica della geometria.

Limitazioni

Alcune limitazioni attuali di cui dovreste essere consapevoli sono:

  • La maggior parte degli strumenti Path non sono veri strumenti 3D ma solo 2.5D. Questo significa che prendono una forma 2D fissa e possono tagliarla fino ad una data profondità. Tuttavia, ci sono due strumenti che producono veri percorsi 3D: Cavità 3D and Sfacciatura 3D (La quale è ancora una caratteristica sperimentale a partire da novembre 2020).
  • La maggior parte del banco di lavoro Path è progettato per una semplice fresa/router CNC standard a 3 assi (xyz), ma gli strumenti per il tornio sono in fase di sviluppo nella 0.19_pre.
  • La maggior parte delle operazioni in Path workbench restituirà percorsi basati solo su un utensile/bit standard, indipendentemente dal tipo di utensile/bit assegnato in un dato controllore di utensili, ad eccezione delle operazioni Incisione e Sfacciatura 3D.
  • Le operazioni all'interno del Path workbench non sono a conoscenza dei meccanismi di bloccaggio in uso per fissare il modello alla vostra macchina. Di conseguenza, si prega di rivedere e simulare i percorsi generati prima di inviare il codice alla macchina. Se necessario, modella i tuoi meccanismi di serraggio in FreeCAD per controllare meglio i percorsi generati. Cercate le possibili collisioni con i morsetti o altri ostacoli lungo i percorsi.

Unità di misura

La gestione delle unità di misura in Path può essere fonte di confusione. Ci sono alcuni punti da chiarire:

  1. Le unità base di FreeCAD per lunghezza e tempo sono rispettivamente 'mm' e 's'. La velocità è quindi 'mm/s'. Questo è ciò che FreeCAD salva internamente a prescindere da qualsiasi altra cosa
  2. Lo schema predefinito delle unità utilizza le unità predefinite. Se si utilizza lo schema predefinito e si inserisce una velocità di avanzamento senza una stringa di unità, essa viene immessa come 'mm/s'
  3. La maggior parte delle macchine CNC prevede una velocità di avanzamento sotto forma di "mm/min" o "in/min". La maggior parte dei post-processori converte automaticamente l'unità durante la generazione del G-Code.

Schemi delle unità di misura:

  1. La modifica dello schema delle unità nelle preferenze modifica la stringa dell'unità predefinita per i campi di input. Se siete utenti di CAM e preferite progettare nel sistema metrico, si consiglia vivamente di utilizzare lo schema "Metric Small Parts & CNC". Se progettate in unità USA, funzionano Imperial Decimal e Building US
  2. La modifica dello schema delle unità preferite non ha alcun effetto sull'output, ma aiuta a evitare errori di input

Output:

  1. La generazione dell'unità corretta in uscita è responsabilità del post-processore e viene eseguita solo in quel momento.
  2. L'unità di output della macchina non è in nessun modo correlata allo schema dell'unità selezionata.
  3. I post-processori producono un output metrico (G21), imperiale (G20) o configurabile.
  4. Post processori configurabili predefiniti per il sistema metrico (G21).
  5. Se si desidera che il post-processore configurabile emetta il G-Code nel sistema imperiale (G20), impostare l'argomento corretto nella configazione dell'output della lavorazione (es. --Inches per linuxcnc). Questo può essere memorizzato in un modello di lavorazione e impostato come modello predefinito per renderlo automatico per tutte le lavorazioni future.

Ispezionare il codice CAM:

  1. Se si usa lo strumento Ispeziona il G-Code per vedere il codice, lo si vede in 'mm/s' perché non è ancora stato post-elaborato.

Altezze e profondità

Molti comandi hanno varie altezze e profondità:

Riferimento visivo per le proprietà Depth (impostazioni)

Comandi

Alcuni comandi sono sperimentali e non disponibili per impostazione predefinita. Per abilitarli, vedere CAM sperimentale.

Comandi del progetto

Comandi Utensile

  • Simulatore CAM: Mostra l'operazione di fresatura così come viene eseguita sulla macchina

Operazioni di Base

  • Profila: Crea un'operazione di profilo dell'intero modello o da una o più facce o spigoli selezionati.
  • Tasca: Crea un'operazione di scavo da uno o più scavi selezionati.
  • Foratura: Esegue un ciclo di perforazione.
  • Elica: Crea un percorso elicoidale.
  • Adattiva: Crea un'operazione adattiva di compensazione e profilazione.
  • Incisione a V: Crea un percorso di incisione utilizzando una forma dello strumento V.

Operazioni 3D

  • Tasca 3D: Crea un percorso per una tasca 3D.

Ottimizzazione del percorso

  • Contorno: aggiunge un contorno di limitazione del percorso ad un percorso selezionato.
  • Lavorazione degli angoli: Aggiunge una modifica di adattamento osso-di-cane (dogbone) per la lavorazione degli angoli ad un percorso selezionato.
  • Percorso di lama: Aggiunge una modifica di percorso di lama (dragknife) a un percorso selezionato.
  • Rampa d'ingresso: Aggiunge la modifica di dressup Rampa di ingresso a un percorso selezionato.
  • Lembi di fermo: Aggiunge un lembo ferma pezzo a un percorso di lavorazione selezionato.

Comandi Supplementari

  • Commento: Inserisce un commento nel codice G di un percorso.
  • Stop: Inserisce un punto di fermo macchina.
  • Sonda: Crea una griglia di tastatura da uno stock di lavoro.

Modifica del percorso

  • Copia semplice: Crea una copia non parametrica di un oggetto percorso selezionato.

Operazioni speciali

  • Filettatura: Crea un percorso per un'operazione di filettatura con fresa dalle caratteristiche di un oggetto di base. Experimental.

Varie

Architettura utensile

Gestisce utensili, geometrie e la Libreria degli strumenti. Basato sull'architettura utensile.

Altro

  • FAQ di Path: L'ambiente Path condivide molti concetti con altri pacchetti software CAM ma ha le sue peculiarità. Se qualcosa sembra sbagliato, questo è un buon punto di partenza.
  • Scheda di configurazione percorso: È possibile utilizzare una scheda di configurazione per personalizzare il modo in cui vengono calcolati i diversi valori delle proprietà per le operazioni.
  • Personalizzazione del postprocessore di Path: Se si dispone di una macchina speciale che non può utilizzare uno dei post-processori disponibili, potrebbe essere necessario scrivere il proprio post-processore.
  • Percorso a quattro assi: Fresatura sperimentale a quattro assi.

Preferenze

  • Preferenze...: Preferenze disponibili per l'ambiente di lavoro Path.

Script

Vedere la pagina Script di Path.

Tutorial

Video

Tabella di marcia